News

11 Agosto 2017

I CITTADINI DI SASSANO HANNO IL DIRITTO DI CONOSCERE LA VERITÀ

Purtroppo ancora una volta siamo costretti a rispondere ad alcune notizie diffamatorie contenute in un manifesto e in volantini che in questi giorni sono stati distribuiti. Si tratta dei soliti “diffamatori” e dei soliti “odiatori di professione” che ultimamente si nascondono dietro ad un comitato. Parlano di democrazia, di diritti dei cittadini e di mancanza di opposizione a Sassano.
Ci chiediamo perché nessuno di questi “personaggi” non si è sottoposto al giudizio democratico dei Cittadini attraverso una legittima candidatura alle ultime elezioni amministrative. Probabilmente è più facile criticare stando sul divano di casa piuttosto che sottoporsi al giudizio della gente e metterci la faccia per risolvere i numerosi problemi che quotidianamente affrontiamo. Questa volta il tentativo di denigrazione e diffamazione è stato fatto sul tema legato alla gestione della depurazione a Sassano e su presunti inquinamenti ambientali. Per evitare allarmismi vogliamo precisare che la società che attualmente gestisce la depurazione a Sassano, non ha alcuna interdittiva antimafia.
Alla domanda che rivolgono al Sindaco e quindi all’Amministrazione del perché non ha mandato via questa Società, rispondiamo con gli atti, in quanto semplicemente già nel 2011 eravamo in possesso del richiesto certificato antimafia, che ovviamente pubblichiamo per dimostrare come non avevamo alcun elemento per ritenere tale società contigua a condizionamenti criminosi e per svelare ancora una volta l’ennesima bugia e l’ennesima diffamazione di questi “personaggi”. Inoltre, la Società ENTEI S.p.A. gestisce il medesimo servizio in circa 200 Enti Pubblici e non spetta a noi fare indagini sostituendoci alla Magistratura. Certamente se avessimo avuto segnalazioni diverse dagli organi competenti come la Prefettura o altri organi preposti, non avremmo esitato un secondo a risolvere il contratto, ma così non è stato. Le analisi delle acque reflue dal depuratore, vengono effettuate frequentemente, e non ci risulta alcuna situazione di criticità, come si può evincere dagli allegati che ovviamente pubblichiamo ( ultimo esame 3 luglio 2017) per confermare l’ulteriore bugia. Inoltre, in questi anni abbiamo avuto, in diverse occasioni, esami effettuati dall’Arpac ( allegato pubblicato), che non ci ha fatto mai rilievi di particolare gravità. Quando ci è stato segnalato qualche problema di carattere tecnico siamo tempestivamente intervenuti. Per completare una corretta e opportuna informazione sulla depurazione a Sassano, cogliamo l’occasione per comunicare che a breve andrà in funzione un nuovo e moderno depuratore che rappresenterà una eccellenza nell’intero Territorio. Creare allarmismo tra i cittadini, diffamare chi della lotta alla Camorra ne ha fatto una ragione di vita è un modo squallido, becero e vergognoso di confrontarsi, senza considerare il gesto di assoluta vigliaccheria del nascondersi dietro fantomatiche sigle. Purtroppo, queste persone sono letteralmente accecate dall’invidia e dalla cattiveria e non riescono più a porsi in modo oggettivo di fronte a qualsiasi problematica. Continueremo a svolgere il nostro lavoro in modo serio e responsabile contro chi dell’odio, dell’invidia e della cattiveria ne ha fatto una ragione di vita. Vogliamo ricordare a questi “personaggi” che tutti i Consigli Comunali sono aperti; quindi chiunque può venire a confrontarsi e lo può fare in qualsiasi momento. Infine la malafede di questi “signori” non li fa neppure riconoscere le tante opere utili che abbiamo fatto a Sassano.
“I tagli dei nastri” non sono annunci o propaganda come vigliaccamente sono definiti, ma certificano il completamento di tante opere concrete e utili per i nostri Cittadini. Probabilmente a questi “personaggi ” tali opere non fanno piacere, perché preferiscono l’immobilismo, i disservizi e l’inerzia per avere qualche argomento per i loro miseri attacchi.
Noi andremo avanti a tagliare i nastri, ad occuparci del nostro Paese e della salute dei nostri Cittadini contro la loro miseria umana, contra le loro squallide bassezze, contro quella invidia e quel livore che certamente li consumerà. Di solito evitiamo di rispondere a questi “diffamatori di professione”, ma questa volta abbiamo ritenuto opportuno farlo perché I CITTADINI DI SASSANO HANNO IL DIRITTO DI CONOSCERE LA VERITÀ.
Il Sindaco e L’Amministrazione Comunale di Sassano

Untitled

torna all'inizio del contenuto